Lo Chef Andrea Ruscelli

 

 

 

 

Nativo di Meldola, si è formato sotto la direzione dello Chef Claudio Moras alla scuola alberghiera di Castrocaro Terme. Per lui l’inserimento nel settore comincia durante gli studi e per la prima volta è in un Hotel a quattro stelle di Riccione.
Il lavoro continua l’anno dopo in un altro Hotel a Castrocaro Terme e successivamente al ristorante Il Glicine di Meldola.

Poi, dopo il servizio militare, parte per Monaco di Baviera dove l’attendono altri significativi incarichi. Al rientro lavora a Milano Marittima e poi frequenta il primo stage dal famoso chef Gino Angelini al Grand Hotel Des Bains di Riccione (5 stelle) dove scopre il vero significato della professione.

Acquistata la fiducia di Angelini seguiranno altre due importanti esperienze, la prima collaborando con la brigata di Gualtiero Marchesi all’Hotel Quisisana di Capri (5 stelle lusso) come aiuto pasticcere e la seconda come stagista a Baschi da Gianfranco Vissani, allora il secondo ristorante in Italia.

Al suo rientro in Romagna è chiamato al ristorante Porta del Sasso di Verrucchio.

Lo Chef Andrea Ruscelli dopo le ultime esperienze da Mauro Uliassi a Senigallia e al Ristorante Gambero Rosso di Riccione conclude il suo itinerario professionale da dipendente e nel 2003 apre il proprio Ristorante a Torre Pedrera di Rimini, dove può mettere finalmente a disposizione della propria clientela tutta l’esperienza acquisita, la Sua personale visione imprenditoriale e soprattutto passione nel creare i propri menù, distinguendosi nel panorama della Riviera Turistica Romagnola per la cura e l’originalità delle proprie creazioni e attenzione per i prodotti del territorio.

 

Loading...